4 libri che ogni Girl Boss dovrebbe leggere!

4 libri che ogni Girl Boss dovrebbe leggere!

Ci sono libri che sono manuali, adatti ad imparare cose, ma ci sono libri invece che sono manuali di vita, che sebbene non abbiano lo specifico compito di spiegarti qualcosa, riescono con le loro parole ad insegnarti molto.

Il Financial Times ogni anno sceglie una selezione dei migliori libri di diverse categorie, tra cui i Business book, è una lista esauriente divisa per anno con indicati oltre al libro vincitore anche i finalisti e i candidati.
Ho scavato tra i miei scaffali ed ho stilato una mia personale lista dei libri a tema carriera, i migliori che io abbia letto negli anni.

1. Mrs Moneypenny – Donne in carriera 

 

Solo per donne davvero ambiziose, è un libro forse più adatto a chi ha volontà di fare carriera all’interno di una grande azienda, magari come CEO, piuttosto di chi vuole mettersi in proprio, ma è comunque un testo ricco di spunti, e soprattutto ricco di speranza, per chi crede di essere troppo “vecchia”, c’è un intero capitolo dedicato al “non è mai troppo tardi”.

2. Sophia Amoruso – #GirlBoss

#Girlboss è la storia di Sophia Amoruso fondatrice di Nasty Gal.

Sophia affronta il passato e descrive come ha costruito la sua azienda partendo davvero dal basso, all’interno del libro Sophia inserisce tutti i consigli che vuole dare alle ragazze in carriera e i consigli che avrebbe voluto ricevere.

Sebbene nel 2016 Nasty Gal abbia dichiarato fallimento e sia stato acquisito dal colosso BooHoo, rimane un libro a cui ispirarsi, dimostrando che le circostanze esterne non sempre determinano il tuo successo.

3. Elizabeth Gilbert – Big Magic

 

Ho letto questo libro due volte, la prima volta stavo ancora preparando l’esame di stato di biologia, e non ero rimasta entusiasta, la seconda volta invece, già nel pieno del lavoro con Wonder Glitter, ho trovato molti più punti in linea con l’attività che avevo deciso di intraprendere.

La Gilbert offre il suo modo di vedere l’intuizione, invitando il lettore a lasciare andare le sofferenze inutili ed abbracciare la curiosità. La scrittura è allegra ma pragmatica.

Il libro non è dedicato solo agli scrittori ma a tutti coloro che vogliano intraprendere un’attività creativa, sconsigliato per chi ha una visione del tutto scientifica. O forse no…

4. Shonda Rhimes – L’anno del sì

 

Creatrice tra due delle serie tv di maggior successo degli ultimi anni, Grey’s Anatomy e Scandal, la Rhimes è anche un’ottima scrittrice.

Che banalità

Il libro è anch’esso ricco di spunti non solo legati alla carriera ma anche alla vita di tutti i giorni. Shonda ci invita a sforzarci ad uscire di casa ed abbracciare quello che davvero c’è dentro noi stessi. Invece che evitare le cose che ci spaventano, dire loro di sì. Con criterio ovviamente.

Qui trovi la mia recensione completa del libro.

« Hai già letto questi libri? Ti sono piaciuti? Ne hai altri da consigliarmi?»

Ti è piaciuto questo articolo? Salvalo per dopo aggiungendolo ai tuoi Pin su Pinterest per averlo sempre a portata di click!

 
No Comments
Leave a Comment: