Instagram come strumento di Marketing

Instagram come strumento di Marketing

Da quando i Social sono diventati strumenti di Business la confusione sul loro utilizzo è stata dilagante.

Dagli autodidatti, alle figure professionali improvvisate, a chi invece il proprio lavoro lo fa bene e con criterio, abbiamo davvero visto di tutto.

Sul fronte Marketing già da un paio di anni si è affacciato sul panorama mondiale anche Instagram, sottovalutato dai più per molto tempo, il nostro caro Mark ha deciso che sarà lui il vero protagonista, aumentando le possibilità dedicate alle aziende e a chi sponsorizza prodotti conto terzi, lasciando emozioni e persone al cugino Facebook.

Instagram conta più di 300 milioni di utenti attivi giornalieri, connettendo in maniera molto semplice i brand con gli Instagrammer.

Smettiamola di credere alle formule per il successo e pensiamo in maniera concreta

 

Non sono amante dei post sensazionalistici che ti propongono escamotage per raggiungere la cresta del succusso su Instagram con il solo uso di Bot, Pod o altre tecniche scorrette, ma di questo abbiamo già parlato qui.

Raggiungere la cresta del successo per molti è rappresentato dal bieco obiettivo numerico, che come saprete se rappresentate un brand, un’azienda, o un’attività locale, l’aumento dei numeri non è indice di un aumento del fatturato.

Esistono però dei baby step per chi vuole promuovere la propria attività, da compiere affinchè la propria reputazione salga e con essa la possibilità di aumentare il proprio business.

❤︎ Studia attentamente la tua vision e la tua mission

❤︎ Crea contenuti interessanti

❤︎ Raggiungi la tua audience commentando e rispondendo sempre

❤︎ Crea un tuo stile visivo

Dietro alle foto c’è di più

Non esistono solo le belle foto, dietro ad un profilo di successo c’è davvero molto studio.

• La caption deve essere accattivante e stimolare l’utente a commentare, a sentirsi parte del brand, altrimenti rimarrà un ignaro ascoltatore che dopo poco perderà la voglia di tornare sull’account.

• Il tuo obiettivo deve essere chiaro, pochi obiettivi annuali ma precisi e misurabili, la comunicazione deve andare di conseguenza, seguendo ciò che tu vuoi realizzare.

• Il profilo deve essere studiato ma autentico, a cogliere i “momenti” ci pensano le Instagram Stories e i Live.

Perché Instagram si presta così bene come strumento di Marketing Online

• Il visual è più veloce delle parole – una bella immagine, e un feed coordinato attirano molto

• Si possono usare indistintamente foto/video/live

• L’utente può commentare chi vuole senza che tutti sappiano che ha commentato/messo like ad una determinata foto

• L’uso della geolocalizzazione è molto utile per le attività locali

• Permette di comprare un prodotto con un solo click,  tramite i tag nelle foto

• Sopra i 10.000 follower i link nelle stories sono cliccabili senza penalizzazioni

• In bio c’è la possibilità di inserire i propri link, e un proprio hashtag per creare una community

• Ti permette di promuove un prodotto o uno sconto a tempo limitato (24H) con le stories

• Gli Influencer sono direttamente collegati ai brand che ne possono verificare i numeri reali e la risposta alle loro sponsorizzazioni

• Instagram è incentrato sullo storytelling, e le persone amano le storie e la bellezza.

Questi sono alcuni dei motivi per cui per i brand lavorare con Instagram è importante ed è uno strumento utile per crescere e per  vendere.

Potete dire la vostra a riguardo nei commenti qui sotto oppure sui social Facebook ed Instagram, vi aspetto ♥

 

 

 

No Comments
Leave a Comment: